Ma se Cambio, andrò ancora Bene? Ovvero: la Paura di Cambiare e NON essere più Riconosciute

Quante volte [anche tu] sei caduta e ti sei rialzata…
11/08/2022
Il mio Partner Deve Sapere cosa Voglio, senza Bisogno che glielo Dica
16/08/2022
Mostra Tutti

Ma se Cambio, andrò ancora Bene? Ovvero: la Paura di Cambiare e NON essere più Riconosciute

Che cosa fare se [sai che dovresti/vorresti cambiare ma] hai paura di cambiare, quindi di non essere più riconosciuta e accettata dal tuo partner (dai tuoi figli…)

.

Molte persone quando si trovano di fronte alla necessità di cambiare si bloccano, prese dalla paura che se cambiano poi non saranno più accettate e amate

.

È il caso di Chiara (nome inventato per motivi di privacy), manager di un’azienda, sposata con 2 figli, che viveva costantemente in una situazione di paura e di timore per le reazioni degli altri a quello che fa e dice

.

Il suo problema era che metteva sempre le esigenze degli altri prima delle sue, faceva fatica a delegare e quindi si sentiva tutto il peso sulle sue spalle (con conseguente sensazione costante di ansia, paura e senso di inadeguatezza)

.

Questa situazione le portava un’infelicità e un’insoddisfazione che, come mi ha detto: “…durano ormai da troppo tempo”.

.

Quando ha iniziato il percorso “Scegli di Essere Libera di Essere Te Stessa” una delle prime riflessioni che abbiamo fatto insieme riguarda quale potrà essere il suo futuro se non fa niente per cambiare:

.

“Continuerò a vivere una vita di rimpianti per non aver detto quello che pensavo, continuerò ad abbuffarmi nel cibo per compensare il malessere, starò sempre peggio anche fisicamente (già ho dolori al corpo, russo, faccio fatica a fare le scale…), il mio rapporto di coppia continuerà a peggiorare (già è insoddisfacente dal punto di vista emotivo) e quindi probabilmente arriverò a separarmi (cosa che mi spaventa perché ho 2 figli) …

.

E poi abbiamo immaginato quale invece può essere il suo futuro se si impegna per cambiare:

.

“Beh… sto bene, sono dimagrita, io sono al centro della mia vita. Mi vedo più snella, più tonica, più attiva, più sportiva. 

So rispondere alle persone in tempo reale senza sentirmi in colpa, mi sono ritagliata il tempo per me senza sentirmi in colpa, sono capace di prendermi cura di me. 

Ho un atteggiamento diverso nei confronti della vita. 

C’è un’aria più leggera in casa, più rilassata e anche il rapporto con mio marito è migliorato: dopo anni l’altra mattina si è avvicinato e mi ha detto TI AMO. 

È cambiato molto anche il mio dialogo interno: non mi dico più ‘Sei una cretina’, adesso mi dico: ‘Cosa posso imparare da questa situazione?’ Tutto si sta mettendo a posto.”

.

Ecco, adesso tocca a te:

.

Come abbiamo fatto con Chiara, metti nero su bianco tutto quello che vorresti cambiare nella tua vita. Proprio tutto, dalle cose più insignificanti a quelle essenziali

.

E poi inizia a immaginare come sarà il tuo futuro (frustrante e insoddisfacente) se non fai niente per cambiare adesso e come sarà invece radioso e soddisfacente se decidi di fare ora un primo piccolo passo per prendere in mano la tua vita

.

FALLO ADESSO, perché il IL TUO DOMANI è il TUO PRESENTE di OGGI

.

E se pensi che da sola non sei in grado, ti aspetto nel mio gruppo privato FB per iniziare ad aiutarti a RIMETTERTI al CENTRO della tua vita e a VALORIZZARTI, superando la paura del giudizio altrui, delle critiche, del rifiuto, per sentirti fiera di te e creare Connessioni Profonde con le persone giuste per te

CLICCA QUI PER ENTRARE NEL MIO GRUPPO FB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.