Blog

01/05/2017
ostacoli e difficoltà-diventa coach di te stesso

La storia della farfalla e le difficoltà

Un giorno un contadino, riposandosi sotto un’ombra al termine di una giornata sfiancante, si accorse di un bozzolo di una farfalla. Il bozzolo era completamente chiuso ad eccezione di un piccolo buchino sulla parte anteriore. Incuriosito, il contadino osservò attraverso il piccolo buchino, riuscendo a intravedere la piccola farfalla che si dimenava con tutte le sue forze. Il contadino osservò a lungo gli sforzi eroici dell’elegante bestiolina, ma per quanto la farfalla si sforzasse per uscire dal bozzolo, i progressi apparivano minimi. Così, il contadino, impietosito dall’impegno della piccola farfalla, tirò fuori un coltellino da lavoro e delicatamente allargò il buco […]
30/04/2017
tutto ciò che non cresce, muore-coaching-Stella Laurini

Perché arrivo all’obiettivo e poi mi ritrovo al punto di partenza?

“La gente da sempre la colpa alle circostanze per ciò che è. Io non credo alle circostanze. In questo mondo gli uomini che vanno avanti sono quelli che si danno da fare e cercano le circostanze che desiderano e, se non riescono a trovarle, le creano.” George Bernard Shaw E se ci pensi, spesso è così. In realtà non sono le circostanze a determinare chi siamo e cosa possiamo fare, è la nostra interpretazione di ciò che ci accade a determinare chi siamo e chi diventeremo. E te lo dimostra il fatto che, di fronte allo stesso incidente, due persone racconteranno […]
20/04/2017
Self Coaching-Stella Laurini

Conosci la storia di Alfredo?

Conosci la storia di Alfredo? Alfredo era un impiegato che lavorava in un ufficio e tutti i giorni partiva da casa con la sua valigetta per andare a lavoro. Dal momento che abitava al 12° piano, quando usciva di casa prendeva l’ascensore (fare le scale era per lui una vera tortura e fino a quel momento non le aveva mai fatte). La mattina quindi si preparava di tutto punto, prendeva la sua valigetta e partiva per andare a lavoro. Ogni giorno la stessa routine: dall’appartamento all’ufficio e la sera dall’ufficio all’appartamento. La sua vita scorreva così, con quella routine e […]
18/04/2017
risultati-Stella Laurini

Cos’è che fa la Differenza tra Chi Riesce e Chi No?

“Tre persone erano al lavoro in un cantiere edile. Avevano il medesimo compito, ma quando fu loro chiesto quale fosse il loro lavoro, le risposte furono diverse. “Spacco pietre” rispose il primo. “Mi guadagno da vivere” rispose il secondo. “Partecipo alla costruzione di una cattedrale” disse il terzo.” (Peter Schultz) Per ottenere risultati diversi è necessario fare cose diverse. E ciò che fa la differenza è l’atteggiamento e la mentalità che hai. E per cambiare atteggiamento e mentalità è importante che inizi a cambiare le tue abitudini. E porta a termine ciò che inizi, perché… come ti comporti nelle piccole […]